Formazione

Arte del Massaggio

di Luca Lazzarini

Formazione e Stage

visite

TRASLATE

La formazione Arte del Massaggio è ideata esclusivamente per accontentare e rispettare tutte le esigenze.

Abbiamo creato un sistema itinerante che permette di partecipare ai vari step periodici, in qualsiasi zona d'italia, considerando anche la formazione al proprio domicilio o istituto, anche per 1-4 persone.

Inoltre chiunque desideri approfondire e crescere nel mondo del massaggio professionale, può creare la situazione più favorevole e meno dispendiosa.

Ogni richiesta motivata viene presa in considerazione, si prediligono luoghi naturali, strutture umili e accoglienti, situazioni originali....buona cucina e spirito di condivisione.

Ci teniamo a non far salire i costi e a rendersi disponibili....crediamo che il massaggio professionale sia un bene per tutti e tutti possono iniziare il proprio percorso.

La disponibilità e l'umiltà fanno parte delle nostre basi e lo spirito di collaborazione e di adattamento sono la nostra quotidiana espressione.

Clicca sull'immagine a fianco per conoscere tutti gli argomenti trattati nel gioioso e umano mondo Arte del Massaggio.

Luca

PERCORSO FORMATIVO Arte del Massaggio COMPLETO

PERCORSI E CORSI SPECIFICI

 

1° massaggio BASE approccio ( svedese, estetico, californiano)

Un corso dove chi inizia ad approcciarsi al mondo del contatto professionale, acquisisce dimestichezza e nozioni di base, per donare in modo regolare e sicuro, il proprio tocco. Si trattano le manualità più comuni, sensibilizzando l'operatore sulle funzioni generali che un buon massaggio deve rispettare, si affina l'approccio e si evidenziano le attitudini dell'operatore, si trattano in generale tutti gli aspetti funzionali.

DURATA 2/3 gg.

 

2° Massaggio Abyangam ( percorso Ayurveda)

Interpretazione del massaggio sulla filosofia Indiana e sulle dinamiche funzionali dettate dall'interazione dei 5 grandi elementi alla base della creazione secondo l'Ayurveda. Manualità e atteggiamenti in armonia con le caratteristiche costituzionali e i principi metabolici (dosha), per riportare e mantenere l'equilibrio generale e il buon funzionamento vitale. Un metodo generale, ma profondo che avvicina l'operatore ad una visione olistica del massaggio, sensibilizzando notevolmente sul rispetto e sulle regole fondamentali della comunicazione. Ricco di manualità e movimento, favorisce una corretta postura e la fluidità dei movimenti.

DURATA 3 gg.

 

3° Massaggio Muriabyangam (percorso ayurveda)

Interpretazione del massaggio sulle articolazioni e sulla postura, dove sblocchi articolari, allungamenti e trazioni, torsioni e pressioni, evidenziano l'elemento TERRA. Nella visione Ayurveda la terra è l'elemento corrispondente alle nostre ossa, ai muscoli e alle parti solide. Si manifesta spesso per ristabilire l'equilibrio nervoso, donare stabilità emotiva e contrastare l'eccesso di VENTO (vata) che rende instabili.

Un buon inizio per prendere confidenza con la struttura scheletrica e con i movimenti naturali delle articolazioni.

DURATA 3 gg

 

4° Massaggio Linfoconnettivale (circolazione e connettivo)

Lavoro specifico sulle funzionalità essenziali del nostro organismo, si tratta la circolazione nelle sue dinamiche vascolari, linfatica, venosa e arteriosa, unendo manualità specifiche di "pulizia" del tessuto connettivo, l'elemento collante che mantiene tutto collegato, spesso infiltrato e condizionato da scorie metaboliche e tossine. Questo sistema di riequilibrio, apporta un notevole beneficio immediato e contribuisce al regolare processo di nutrimento, ossigenazione ed eliminazione.

Le manualità sono specifiche e mirate, è un lavoro preciso quasi schematico nel rispetto delle regole fisiologiche e biologiche. Nello specifico, unire due tecniche cosi importanti, rende questo lavoro più vivace e immediato, non semplicissimo e adatto a chi svolge attività più estetiche e mediche.

DURATA 3 gg

 

5° Massaggio Decontratturante distensivo

Il massaggio decontratturante è un tipo di massaggio che mira a trattare le strutture dei tessuti profondi, cioè del tessuto connettivo e di quello muscolare. Questo tipo di massaggio utilizza molti dei movimenti e delle tecniche del massaggio svedese, ma la pressione esercitata durante le manovre sarà generalmente più intensa. Il massaggio decontratturante, inoltre, è un tipo di massaggio "mirato", nel senso che l'operatore agirà con il fine preciso di rilasciare la tensione muscolare cronica di zone specifiche del corpo o della sua totalità.

Il massaggio decontratturante è un massaggio attraverso il quale l'operatore agisce per "sciogliere" ed "aprire" spazi ostruiti, permettendo al sangue di fluire liberamente ed ai muscoli di funzionare normalmente. Per effettuare lo sblocco delle zone contratte il massaggiatore deve esercitare una pressione relativamente intensa per superare lo strato superficiale e raggiungere in profondità il tessuto muscolare e quello connettivo.

DURATA 3 gg.

 

6° Massaggio Shanti base (percorso Shanti) rilassamento profondo

Il metodo Shanti (pace interiore) è un sistema creato totalmente da Luca Lazzarini, mirato e specifico nel trattare il rilassamento profondo e la distensione del sistema nervoso, un metodo che induce all'abbandono e alla totale fiducia, alla sintonia tra chi da e riceve e fondamentale per l'operatore che dona il massaggio. La caratteristica che distingue questo metodo, sta proprio nel portare l'operatore in quello stato di attenzione e rilasamento necessario a comunicare e trasportare chi riceve nella stessa condizione. In questo modo, le manualità decise e sicure, insieme all'aspetto spirituale di questo massaggio, trasporteranno entrambi in un viaggio percettivo di totale rilassamento. Visualizzazioni, dinamica lenta e pesante e tocchi mirati, rendono il massaggio Shanti un momento di totale distacco dalla routine quotidiana. Il metodo Shanti si avvale di altre interpretazioni specifiche (thai, bhala, tao e tantra)

DURATA 3 gg.

 

7° Massaggio Californiano naturista (sensuale, emozionale)

Il massaggio californiano intende favorire l'espressione libera del sentimento grazie all'equilibrio globale che la persona acquisisce grazie al massaggio stesso. La forma originale, non a caso, prevedeva che i massaggi californiani venissero eseguiti in gruppo. Per capire i benefici del massaggio californiano dobbiamo anzitutto comprendere come venga eseguito. Dobbiamo essere completamente nude, o al massimo indossare la biancheria intima. E, importante, dobbiamo avere del tempo: ogni sessione di massaggio californiano dura infatti da una a due ore. Sentiremo il nostro respiro calmarsi sempre di più, mentre il massaggiatore, con oli essenziali aromatici, muoverà sapientemente le mani sul nostro corpo, dal collo ai piedi, come se stesse danzano sulla base di una coreografia, ma senza che questo vada a scapito del vigore. I nodi e le tensioni verranno man mano sciolti, I benefici dei massaggi californiani coinvolgono sia la sfera fisica che quella psicologica; l'obiettivo principale è che la persona massaggiata ritrovi il suo equilibrio, entrando in pieno contatto con se stessa, ed è il motivo per cui il massaggio californiano è definito anche emozionale.

DURATA 3 gg

 

8° Massaggio Thai Stretching (allungamento e allenamento muscolare)

Nello sport e nel massaggio, lo stretching assume un'importanza basilare in quanto è proprio grazie a questo particolare sistema di allungamento/allenamento che il praticante raggiungerà la massima (ovviamente individuale) flessibilità muscolare.

La parola "stretching" è un termine che proviene dall'inglese "to stretch" che in italiano significa allungamento. È una metodica che consiste nell'allungamento muscolare e nella mobilizzazione delle articolazioni attraverso l'esecuzione di esercizi di stiramento, semplici o complessi, allo scopo di mantenere il corpo in un buono stato di forma.

DURATA 2 gg

 

9° Massaggio Sportivo Pre e Post gara

Il massaggio sportivo è, in sostanza, una forma di allenamento e viene praticato di norma prima e dopo un impegno agonistico dal momento che ha una duplice funzione. Quando viene praticato prima della gara, ha il compito di dare elasticità e tonicità al muscolo, in modo da ridurre al minimo la possibilità che il muscolo possa essere soggetto a traumi di qualsivoglia natura. Se praticato post gara, ha un affetto diverso, tanto è vero che è anche chiamato massaggio defaticante e serve a velocizzare I tempi di recupero di un atleta.

In questi ultimi anni caratterizzati, in campo agonistico, da un sempre crescente numero di competizioni e gare, vuoi per motivi economici che per ragioni televisive, che poi alla fine è la stessa cosa, si è reso necessario un massaggio del tutto particolare, per evitare che I muscoli degli atleti, per colpa delle continue e frequenti sollecitazioni, ma in particolar modo per il fatto di essere sempre più ravvicinati nel tempo, possano essere soggetti a traumi.

Questo massaggio è molto diverso da quelli che solitamente si eseguono per favorire I recuperi durante gli infortuni, tanto è vero che vengono praticati da professionisti diversi, con differenti competenze.

DURATA 2 gg

 

10° Massaggio Shanti Thai (riequilibrio posturale profondo)

Nello specifico dello SHANTI THAI, tratteremo le articolazioni, gli sblocchi, la postura, il sistema nervoso e tutte le relazioni con gli aspetti emozionali quali, instabilità, nervosismo, concentrazione, stanchezza mentale, apatia.

Il lavoro è molto profondo, mirato e di concentrazione all'ascolto e si avvale di tecniche antiche e moderne tra le più funzionali, il trattamento thailandese, la chiropratica, lo shiatsu, la meditazione, con attenzione assoluta sulla respirazione, sul ritmo e sull'ergonomia. Lo SHANTI THAI è una vera e propria tecnica adattata con spiritualità e arte nel muoversi, prende forma coinvolgendo basi dello Yoga e delle arti marziali antiche, trasportando l'operatore in un viaggio fantastico nella comprensione del sè e delle proprie caratteristiche, di conseguenza chi riceve il suo tocco, vivrà le stesse sensazioni e potrà conoscere profondamente il proprio corpo.

DURATA 3 gg.

 

11° Massaggio Shanti Bhala (massaggio della gioia)

Un insieme di manualità e atteggiamenti creati per favorire pace interiore, tranquillità e serenità. L'individuo che ha raggiunto questa pace è estremamente equilibrato, centrato, moderato, e grazie a questa sua centratura riesce a vivere con perfetta concentrazione e serenità il presente. Il massaggio SHANTI-BHALA... si può considerare un valido metodo di riequilibrio generale utile a tutti, un supporto in quei casi dove un pò di energia e buon umore, possono cambiare l'esito di una giornata. Senza nessuna presunzione posso affermare che dopo aver ricevuto questo massaggio, eseguito come da indicazioni, è difficile alzarsi arrabbiati, nervosi, delusi o spossati. Si valorizzeranno aspetti occidentali ed orientali per stimolare le sensazioni e la percezione. Chi riceve il massaggio, sarà più attento e consapevole su eventuali squilibri o stati emotivi e potrà magari in futuro avvicinarsi al massaggio con più convinzione ed entusiasmo. Un buon lavoro sui chakra e sulle zone riflesse di cuore e intestino tenue, unito a visualizzazioni creative, stimoleranno l'attività della serotonina e indurranno uad uno stato di gioia e serenità.

DURATA 2 gg

 

12° Massaggio Rituale Tantra (sensuale emozionale, energetico)

Spesso in Occidente, quando parliamo di Tantra pensiamo semplicemente a gruppi di persone che si riuniscono per avere orge con la scusa della spiritualità o a tecniche per migliorare le proprie prestazioni sessuali. Il sistema tantrico in realtà è un genuino percorso spirituale che si pone come fine ultimo la liberazione, o l'incontro con Dio, o la perfezione, o il regno dei cieli, o comunque voi vogliate chiamare il trascendente e l'Assoluto.

Il fine ultimo del Tantra dunque è comune alla maggior parte delle altre tradizioni spirituali, anche se il percorso che segue è molto diverso, controverso per sua stessa natura. La meditazione tantrica, di base, aiuta il praticante a ritrovare pace ed equilibrio, in quanto riesce a connettere ciascun fase che, durante la quotidianità, rimane sconnessa dalle altre. L'integrazione avviene poiché, durante la pratica tantra, le emozioni e i diversi atteggiamenti si combinano insieme, con armonia. Oltre a ciò, vista la strutturazione e la ripetitività della pratica tantra, questo tipo di meditazione può risultare efficace come fattore stabilizzante in una società che si caratterizza per essere destabilizzante. La meditazione aiuta in questo modo a far scorrere la vita in un flusso interrotto di continuità. Riguardo alla dimensione sessuale della pratica, l'approccio tantrico contribuisce ad alleviare le tensioni di coppia, portando benefici in caso di frigidità, eiaculazione precoce e persino di impotenza, quando questa ha radici psicologiche. Il massaggio espresso in sintonia con i rituali di approccio, amplifica e migliora l'empatia, favorendo maggiormante lo scorrere dell'energia sessuale in ogni parte del corpo, creando le condizioni per vivere un momento di estasi unico e puro.

DURATA 3 gg

 

13° Massaggio TAOISTA (rituale di contatto Yin e Yang)

Nella visione taoista, tutto fluisce liberamente rispettando le regole universali che collegano la terra, l'individuo e il cielo. L'espressione più evidente e collegata all'energia femminile Yin che apporta gioia, creatività, sensibilità e contribuisce ad un'esistenza più socievole e amorevole. Il massaggio in questo caso, favorisce la fluidità ciclica di questa energia, ricollegando i chakra, sciogliendo le tensioni, armonizzando corpo, mente e spirito, donando una piacevolissima sensazione di equilibrio e di vitalità. La pratica consiste in movimenti circolari ampi e dedicati, in senso orario e antiorario, movimenti a punta di dita e trattamento sui chakra. L'interpretazione si basa sul libero fluire e sulla naturalezza dei movimenti, la danza del contatto e la stimolazione sensoriale.

DURATA 3 gg

 

14° Massaggio Varmabyangam o Marma (digitopressione percorso Ayurveda)

Nell'interpretazione Ayurveda il varmabyangam è un lavoro fondamentale, mirato e molto potente che prevede l'applicazione di una particolare digitopressione vibrazionale su punti specifici (108) situati in tutto il corpo, non solo... la stessa dottrina ayurveda prevede che l'operatore, con la sua esperienza e attenzione, sia in grado di trovarne altri, basandosi sul concetto dei ristagni energetici. Il prana (energia vitale), crea di continuo situazioni di blocco e e ristagno, proprio per lo stile di vita che induce a squilibri e malattie. I punti Varma sono considerati punti vitali e collegati a tutte le funzioni. Un lavoro attento e consapevole, contribuisce alla buona salute. Massaggio di livello intenso e superiore, adatto a operatori esperti.

DURATA 3 gg

 

15° Massaggio riflessogeno Mani e Piedi (alleviare tensioni e disturbi comuni)

Massaggio specifico contro la maggior parte dei disturbi comuni, causati da stress, vita sregolata, carenze energetiche ecc. Un massaggio che si avvale di tecniche orientali e occidentali, digitopressioni, torsioni e allungamenti, riflessologia in relazione agli elementi e sfioramenti distensivi.

DURATA 2 gg

 

16° Massaggio Ritmico Tribale (stimolante, energizzante, gioioso)

Interpretazione fantasiosa, ma estremamente funzionale dove la musica tribale, profonda e suoni atavici che riportano al contatto con la terra, unita alle varie percussioni manuali, riporterà ad uno stato di totale contatto con la nostra istintività. Un risveglio terreno...un ricontatto con i chakra bassi, per favorire un'impulso deciso e potente e ritrovare autostima, decisione, passione.

Nell'espressione pratica, questo trattamento risulterà una danza gioiosa e necessariamente dovrà essere praticato da chi vive di ritmo, chi conosce la musica e la danza, come un musicista che accompagna una melodia.

Il suono in questo massaggio è l'elemento principale, anche prodotto dalla nostra voce per vivere un momento meraviglioso in sintonia con le vibrazioni.

DURATA 2 gg

 

17° Massaggio Tocco dell'Anima (Energetico, meditativo, intimo)

Interpretazione molto sottile e profonda, vibrazioni e sensazioni che trasportano in un viaggio emozionale unico. Approfondimento sui chakra e le relazioni con le dimensioni dell'aura, vocalizzazioni e tocchi a punta di dita per favorire l'espansione vibrazionale. Avvolgimenti e frizioni lente per donare e diffondere calma e ascolto. Il Tocco dell'Anima è il contatto più profondo e sensoriale che un massaggio può donare.

DURATA 2 gg.

 

18° Massaggio Shanti Yoga (Asana e contatto, Mudra, Visualizzazioni)

Interpretazione del massaggio dove operatore e ricevente interagiscono per potenziare l'effetto delle posizioni Yoga (asana) e utilizzare il giusto contatto funzionale, considerando la riflessologia e i canali energetici (meridiani/nadi) per rendere il trattamento coinvolgente, intenso e immediato.

DURATA 2 gg.

Arte del Massaggio di Luca Lazzarini Arte del Massaggio è un marchio Contatti :

TORINO registrato di proprietà di Luca Lazzarini artedelmassaggio.ll@libero.it

qualsiasi utilizzo non autorizzato sarà perseguito FB : artedelmassaggiooriginale

artedelmassaggio@artedelmassaggio.eu